Seleziona una pagina

Nasce nel solco della collaborazione pluriennale sui temi della comunicazione e del fundraising tra AIDO, Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, e lo Studio Romboli Srl Società Benefit (Cesena) il progetto DigitalAIDO, che ha preso avvio nel novembre 2020 con l’intento di dare la possibilità ai cittadini italiani di esprimere il proprio consenso alla donazione di organi utilizzando l’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o attraverso un certificato di Firma Digitale in possesso dell’utente. 

Lo Studio Romboli, che da oltre 15 anni accompagna Enti del Terzo Settore e imprese socialmente responsabili in tutta Italia in percorsi di crescita e sviluppo orientati all’innovazione sociale, è il riferimento scelto da AIDO per lanciare l’Associazione verso il futuro. 

“Il progetto DigitalAIDO è stato costruito nella sua infrastruttura dall’Associazione e dal nostro Studio per poi affidarne la realizzazione a B4Digital Srl Società Benefit, nuova azienda che pochi mesi fa abbiamo costituito proprio per offrire soluzioni digitali in grado di generare valore aggiunto per la collettività” dichiara Andrea Romboli, Ceo dello Studio Romboli. 

Questa nuova modalità di espressione del consenso è fruibile tramite i nuovi strumenti informatici di AIDO: un sito internet www.aido.it completamente rinnovato e la neonata App AIDO, disponibile su Apple Store e Google Play Store. 

“La sfida del digitale” sostiene Catia Drocco, co-fondatrice dello Studio Romboli e CEO di B4Digitalè proprio quella di contribuire alla creazione di valore e impatto sociale, modificando i comportamenti delle persone e agevolando processi di innovazione offrendo alle persone e alle organizzazioni strumenti in grado di rendere semplice ed efficace un gesto di grande responsabilità come esprimere il consenso alla Donazione di Organi”. 

Le due Società Benefit, tra le prime presenti in provincia di Forlì-Cesena, hanno inserito all’interno dei propri statuti la promozione del Dono e della cultura dell’impatto sociale come valori essenziali di riferimento. 

Lo Studio Romboli, con sede a Cesena e a Torino, ha dato inoltre vita al primo master a livello europeo in “Religious Fundraising” (master.religiousfundraising.it), un percorso di studi che ha il desiderio di insegnare agli Enti ecclesiastici e alle organizzazioni religiose come sviluppare ed attuare la propria strategia di sostenibilità. Al centro del pensiero di tutta l’attività proposta dallo Studio Romboli c’è il pensiero del Dono come strumento per generare capitale sociale attraverso la cosiddetta relazione di reciprocità.